Google

Web difossombrone.it

Poesie sui cani

" Per l'angelo Schival "


Sei entrate nello mia vita pian piano quasi per caso..
eri il cane di qualcun altro dovevo solo portarti fuori 
a fare un giretto quando i tuoi padroni erano via...
e poi....i tuoi occhioni mi hanno conquistato ..... sei diventato
il mio piccolo grande amore.. il mio cognolotto.. il piu' bello e bravo.
Grazie a te ho imparato un amore vero che tutto da e niente pretende..
eri la gioia delle mie giornate.... la luce dei mie occhi...
Quando arrivavo a casa anche se la giornata era andata male ..
appena aprivo la porta tutto passava e sul mio viso un enorme sorriso nasceva
perche' era arrivato il momento di fare la passeggiata con il mio cucciolo..
Non eri piu' un cucciolo per un cane della tua stazza 13 anni erano veramente 
tanti... ma io non volevo accettarlo per me eri sempre il mio cucciolotto...
L'ultimo giorno insieme ..... tu eri felice alla mattina al ritorno dal nostro giretto
hai mangiato con la tua solita foga tutte le tue pappe e poi solo dopo un paio di 
ore non c'eri piu'..... 
Lo so amore mio non hai sofferto sei stato il mio super vecchietto fino alla fine
ma MI MANCHI,,,, MI MANCHI TROPPO......
Hai lasciato un vuoto incolmabile.. la casa Ŕ vuota e fredda senza di te .......
Ti ho amato tanto ma adesso lupotto mio come posso andare avanti senza di te...
Spero che tu sia in un posto migliore e che non ti manchi la tua "mamma"
e ricorda piccolo mio che vivrai sempre nel mio cuore....
Grazie di tutto piccolo schivi....... un giorno sar˛ da te .. e allora mai nessuno ci
potrÓ piu' dividere angelo mio.

Non ti dimenticher˛ mai..........
la tua mamma

 

Silvia Comencini

 

 

 

Torna alla raccolta delle poesie sul cane

Torna su

 

Torna alla Home collabora con difossombrone.it
Copyright © Difossombrone.it tutti i diritti sono riservati

Sito internet realizzato da VedaNet