Google

Web difossombrone.it

Il saggio delle placche

Quando viene effettuata l'analisi di un virus può essere utile ricorrere a delle colture virali per analizzarne alcuni aspetti. Per poter effettuare il saggio delle placche è necessario possedere una piattino contenente agar e creare uno strato batterico.


Successivamente è possibile immettere dei virus, o presunti tali, in delle zone distanti della placca avendo cura di memorizzare la localizzazione di tali campioni. Se un virus attacca il batterio presente nello strato, o in altri termini se è un fago che attacca quel batterio presente nella coltivazione, allora produrrà una colonia infetta di batteri. Dato che una cellula infetta possiede quasi sempre delle caratteristiche fisico-morfologiche differenti dalla cellula non infetta è lecito pensare che le cellule infette formano una particolare zona all'interno della coltura. Tale zona può essere più scura o più chiara e indica che il fago ha attaccato con successo il batterio presente nella coltura. E' molto probabile che tutte le particelle virali presenti all'interno della placca abbiano lo stesso corredo genetico in quanto discendenti dallo stesso virus; questa ipotesi non è valida se, ad esempio, più placche sono state in contatto in quanto potrebbero verificarsi dei miscugli di particelle virali. Capire quanto grande sia la placca vuol dire misurare la capacità riproduttiva del virus poiché in intervalli di tempo eguali placche più grandi indicano una velocità di riproduzione più elevata.
Una volta individuata la placca è possibile estrarre delle particelle virali "pure" ossia particelle virali identiche per quanto riguarda il corredo cromosomico e presenti in gran numero; tali particelle virali sono molto utili, ad esempio, per l'analisi qualitativa al microscopio o per essere immesse in altre colture con differenti condizioni.

 

Torna alla microbiologia

Questo articolo è protetto dalle Leggi Internazionali di Proprietà.
E' PROIBITA la sua riproduzione totale o parziale, all'interno di qualsiasi mezzo di comunicazione
(cartaceo, elettronico, ecc.) senza l'autorizzazione scritta dell'autore.

Torna su

 

Torna alla Home collabora con difossombrone.it
Copyright © Difossombrone.it tutti i diritti sono riservati

Sito internet realizzato da VedaNet