Google

Web difossombrone.it

Brevetto E.N.C.I. N° 2

brevetto ENCI

BREVETTO E.N.C.I.

Il Brevetto si suddivide in tre gruppi di esercizi:

1) Pista del conduttore di 400 passi, con due angoli, due oggetti e invecchiamento di 20 minuti;
2) Obbedienza; condotta con e senza guinzaglio, indifferenza verso gli estranei, indifferenza allo sparo camminando senza guinzaglio, riporto in quattro tempi, salto in alto.
3) Difesa: attacco improvviso e attacco lanciato a circa 40 mt.

Per ogni gruppo č previsto il punteggio fino a 100 e verranno qualificati solo i soggetti che avranno ottenuto il punteggio di almeno 70% in ognuno dei primi due gruppi (pista e obbedienza), mentre nella difesa, per la menzione, č richiesto il punteggio minimo dell'80%.
Nel secondo gruppo di esercizi (obbedienza) avranno peso determinante l'indifferenza verso gli estranei e soprattutto l'indifferenza allo sparo.
Il punteggio da attribuire ad ogni esercizio, ha carattere strettamente indicativo, poichč verrā segnato sul Brevetto soltanto il punteggio riferito a 100 per ognuno dei tre gruppi di esercizi che č il seguente:

SEZIONE A : ESERCIZI DI PISTA
a) tenuta di pista 80 p.
b) ritrovamenti oggetti 20 p.
Totale 100 p.

Sezione B : Esercizi di OBBEDIENZA
a) condotta con e senza guinzaglio 15 p.
b) indifferenza agli estranei 30 p.
c) indifferenza allo sparo 35 p.
d) riporto 10 p.
e) salto in alto 10 p.
Totale 100 p.

SEZIONE C : ESERCIZI DI DIFESA
a) attacco improvviso 40 p.
b) attacco lanciato 60 p.
Totale 100 p.

Le qualifiche da attribuire sono:
- Eccellente : da punti 90 a 100
- Molto Buono : da punti 80 a 89
- Buono : da punti 70 a 79
Qualifiche: Eccellente da punti 270 a 300; Molto Buono da punti 240 a 269; Buono da punti 210 a 239.

DESCRIZIONE DEGLI ESERCIZI

SEZIONE A
(come da Brevetto E.N.C.I. N°1)
a) tenuta di pista
b) ritrovamento oggetti

SEZIONE B
(come da Brevetto E.N.C.I. N°1)
a) condotta con e senza guinzaglio
b) indifferenza agli estranei
c) indifferenza allo sparo
d) riporto
e) salto in alto

SEZIONE C
(come da Brevetto E.N.C.I. N°1)
a) attacco improvviso
b) attacco lanciato

Nei sottoelencati casi il giudice non potrā rilasciare al cane il Brevetto:
1) soggetto insicuro con insufficiente istinto di difesa e combattivitā
2) cane non sotto controllo del conduttore

Ai soggetti che hanno superato la prova verrā rilasciato apposito "Brevetto".

 

Torna all'addestramento del cane

Torna su

 

Torna alla Home collabora con difossombrone.it
Copyright © Difossombrone.it tutti i diritti sono riservati

Sito internet realizzato da VedaNet